Vivete più a lungo quando fate il digiuno intermittente?

Studi scientifici sui topi e anche sull’uomo suggeriscono che il digiuno intermittente rallenta il processo di invecchiamento. Il digiuno rende le cellule più resistenti allo stress: si prevengono i danni e si promuove la rigenerazione. I molti altri effetti positivi del digiuno intermittente sulla salute e sulla prevenzione delle malattie contribuiscono ad una migliore qualità della vita e ad una maggiore aspettativa di vita. Chi fa regolarmente il digiuno intermittente, quindi, rimane giovane e sano più a lungo.

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *